Marasso

"Vipera Berus"

Indietro

Il Marasso meglio conosciuto come Vipera Berus ha corporatura tarchiata; può raggiungere i 60-70 cm, il maschio è superiormente cinereo o grigio-bruno; la femmina bruna o grigio-bruna con fascia scura a zig-zag sul dorso. Si possono incontrare anche esemplari neri o rosso ruggine; sull'ocipite un disegno scuro a X o a V, i lati del corpo presentano linee scure longitudinali; squame dorsali fortemente carenata. Vive fino a 3000 metri frequentando i margini boschivi e le pietraie, ama molto il caldo. Si nutre di topi, lucertole, uccelli. Viviparo 5-71 giovani. Velenosa sebbene i morsi non siano pericolosi come quelli della Vipera Aspis e delle altre specie meridionali. Qualche volta si sono avuti casi letali per l'uomo.