Astore

"Accipiter gentilis"

Indietro

L`astore è un rapace di taglia media con un’apertura alare dai 110 ai 150 cm, vive nelle zone boschive fino al limite superiore del bosco. Non si notano differenze fra i due sessi, tuttavia la femmina ha dimensioni maggiori del maschio. L’adulto è grigio sul dorso e ha sopraccigli bianchi; se giovane rischia di essere confuso con la poiana. In volo è distinguibile per le pesanti barrature scure delle parti inferiori delle ali e per il marcato sottocoda bianco. La coda è ben sviluppata, il becco è uncinato e le zampe sono robuste. Le coppie si formano nel mese di febbraio e a fine marzo nidificano. Mediamente il nido ha un diametro di 1 metro ed è posto su un albero, a parecchi metri dal suolo. La femmina depone 4 uova all'anno tra aprile e maggio che schiudono dopo 38 giorni; i piccoli imparano a volare dopo sei sattimane dalla nascita. Animale sedentario, caccia preferibilmente uccelli e mammiferi di piccole dimensioni.